Speciali

Boeing KC-767A, il tanker dell’Aeronautica Militare a 360°

In uno dei nostri ultimi reportage vi abbiamo parlato dell’8° Gruppo dell’Aeronautica Militare e delle capacità operative del tanker a loro in dotazione, il Boeing KC-767A. Abbiamo preso parte ad una missione e vi abbiamo illustrato come avvengono le operazioni di rifornimento in volo.

Potete rileggere l’articolo a questo link:

Rifornimento in volo con il KC-767A dell’Aeronautica Militare

In questo seconda parte del nostro reportage andremo a scoprire meglio il ruolo dell’8° Gruppo e a conoscere da più vicino il KC-767A attraverso un tuor virtuale a 360°.

Il 14° Stormo e l’8° Gruppo Volo

Il 14° Stormo ha sede presso l’Aeroporto Militare di Pratica di Mare. Dipende dal Comando delle Forze di Supporto e Speciali, conduce missioni di supporto nel settore del rifornimento in volo, radiomisure e addestramento con i velivoli KC767A e P180 Avanti (a riguardo: P180 Radiomisure: Tour Virtuale).

L’8° Gruppo svolge, in seno al 14° Stormo, operazioni aeree di rifornimento in volo, trasporto personale e materiale con i velivoli KC767A. Attualmente un KC-767A, inquadrato nel Task Group “Breus”, è rischierato in Kuwait per svolgere operazioni di rifornimento in volo nell’ambito dell’operazione nazionale Prima Parthica e multinazionale Inherent Resolve insieme ad altri assetti nazionali.. Circa un anno fa il KC-767A dell’Aeronautica Militare era stato certificato come primo tanker di un paese diverso dagli Stati Uniti idoneo al rifornimento in volo dell’F-35. Nel 2013 ha ottenuto la certificazione al rifornimento dei Mirage 2000 e Rafale francesi oltre ai Gripen svedesi.

Il Reparto Sperimentale Volo, in collaborazione con il 14° Stormo e 8° Gruppo, ha condotto un’attività di sviluppo e certificazione sul velivolo KC-767A dei sistemi bio-contenitivi per il trasporto di malati altamente infettivi in occasione dell’emergenza del virus Ebola nel 2014. Lo scorso agosto ha supportato le attività di test e autorizzazione per le operazioni di Air to Air Refuelling (AAR) tra F/A-18 (Hornet e Super Hornet), AV-8B e EA-6B della US Navy al rifornimento dal Boeing KC-767A.

Questo dimostra come i KC-767A dell’Aeronautica Militare costituiscono un pregiato assetto NATO e sono fondamentali nella cornice di sicurezza della Difesa Europea. Essi sono, infatti, inseriti, con piani prestabiliti, nel sistema europeo EATC (European Air Transport Command).

1 2Pagina successiva

Articoli correlati

Commenta

Close
X