Speciali

Gallery fotografica dal Flying Course 2023-4 del Tactical Leadership Programme

Venerdì 1° dicembre si è concluso l’ultimo corso dell’anno del TLP (Tactical Leadership Programme), il Flying Course 2023-4 che, iniziato il 13 novembre, ha avuto una durata di 3 settimane.

Il Tactical Leadership Programme è un’organizzazione formata da 10 nazioni partner tutte facenti parte della NATO (Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti d’America) le quali hanno sottoscritto un accordo per la creazione del programma. Previa approvazione delle nazioni partner, possono partecipare ai corsi del Tactical Leadership Programme le altre nazioni facenti parte della NATO e non.

Il TLP ha sede presso la base aerea di Los Llanos, Albacete. E’ un centro avanzato di formazione per piloti ed equipaggi che ha lo scopo di migliorare la capacità operativa e l’efficienza delle forze aeree alleate. I frequentatori, oltre a prendere parte a missioni di volo avanzate notturne e diurne, seguono corsi teorici per migliorare le proprie capacità di leadership e acquisire le dottrine d’uso della capacità aerea a sostegno del Comandante supremo alleato in Europa (SACEUR), del Comandante supremo alleato per la trasformazione (SACT) e delle Forze di difesa nazionali.

Nel corso del FC 2023-4, la prima settimana è stata dedicata all’attività accademica e ai voli al simulatore MACE. I voli di addestramento sono iniziati il 20 novembre e si sono svolti dal lunedì al venerdì.

L’attività di volo prevedeva attività a fazioni contrapposte, Blue e Red Air. Le nazioni che hanno partecipato come Blue Air a questo corso di volo hanno messo a disposizione 28 assetti e sono state l’Italia con l’Eurofighter, la Spagna con EF-18 Hornet e Eurofighter, la Francia con il Rafale M, la Grecia con il Mirage 2000, la Polonia con l’F16 e il Regno Unito con l’Eurofighter. Per quanto riguarda la forza avversaria (Red Air), i velivoli erano in totale 10, con la Francia che partecipava con Alphajet, Italia, Spagna e Regno Unito con Eurofighter e la Repubblica Ceca con L-159. Hanno partecipato con la Red Air anche il Dassault Falcon DA20 EW (electronic warfare) della Draken Europe e il sistema jammer francese SCRIBE.

Il 23 novembre abbiamo avuto l’opportunità di partecipare al Media Day del TLP, di seguito gli scatti realizzati da Andrea Bellandi.

A supporto del FC 2023-4 a partire dalla seconda settimana di attività era presente un AWACS della NATO unitamente ai Control and Reporting Center (CRC) della forza aerea spagnola.

Questa edizione ha visto anche la partecipazione, per la prima volta, dell’MQ-9 Reaper della forza aerea spagnola che ha rappresentato uno dei momenti salienti di questo corso.

Da sottolineare anche la partecipazione di due istruttori belgi specializzati in missioni di salvataggio del personale (SERE), nonché di un team JTAC dell’USAF.

Come minaccia antiaerea hanno partecipato i veri sistemi di difesa aerea dell’Esercito e della Marina spagnola, con i sistemi NASAMS, ASPIDE e MISTRAL. Hanno partecipato anche diversi sistemi di simulazione delle minacce provenienti dal poligono di guerra elettronica conosciuto come “Polygone”.

Per quanto riguarda l’intervento di altri assetti aerei, hanno partecipato alle missioni due elicotteri HH101 dell’Aeronautica Militare ed un NH90 della forza aerea spagnola, insieme alle rispettive squadre di estrazione, oltre ad un aereo da trasporto tattico C295. Inoltre, durante il periodo di volo, un elicottero SAR era disponibile presso la base aerea di San Javier.

Per completare la loro formazione, i frequentatori del FC 2023-4  hanno utilizzato il simulatore di volo MACE che consente ai piloti di addestrarsi non solo in ambiente virtuale, ma anche di interagire con i velivoli in missioni reali attraverso protocolli di comunicazione.

From The Skies desidera ringraziare il RAMi dell’Aeronautica Militare e tutto lo staff del TLP di Albacete per l’accoglienza

Articoli correlati

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio