Simulatori di Volo

La passione per il volo spesso nasce per gioco. Un videogame tira l’altro, e dopo qualche anno ci si ritrova ai comandi di un “vero” aereo.

In questa pagina vi proponiamo una lista di simulatori di volo per PC e Console. Alcuni sono dei videogame altri dei veri e propri simulatori, spesso utilizzati a scopo addestrativo e propedeutico al volo “reale”.

Per ogni titolo trovate una breve recensione, link al sito ufficiale, link ad un filmato Youtube, e link per l’acquisto via Steam (piattaforma di acquisto videogame) o Amazon.

Se volete segnalare altri titoli o lasciare un commento, potete utilizzare la sezione apposita a fine pagina. Grazie per il vostro contributo!


Microsoft Flight Simulator X

Microsoft Flight Simulator è un simulatore di volo per PC sviluppato da Microsoft a partire dal 2006, particolarmente apprezzato non solo per la simulazione del volo ma anche per la simulazione delle procedure aeronautiche e ATC. E’ uno tra i più diffusi simulatori anche in virtù della semplicità di utilizzo e perchè non richiede hardware particolarmente performante. Lo sviluppo e diffusione di Microsoft Flight Simulator è in gran parte dovuto dal contributo di appassionati e software house che hanno sviluppato nel corso degli anni numerosi modelli di aeromobili, scenari aggiuntivi e addon per migliorarne il realismo.

Con l’espansione “Acceleration” pubblicata da Microsoft nel 2007, sono state aggiunte nuove missioni e nuovi modelli di aerei come il P51, l’F/A-18 HORNET, l’EH101… E’ possibile sfidare il cronometro sui famosi circuiti della Red Bull Air Race con gli Extra 300, oppure gareggiare con i P51 nella Reno Air Race.


X-Plane 11

Il punto di forza di X-Plane 11 è il motore fisico che si basa sulla Element Blade Theory: le superfici aerodinamiche di ogni velivolo vengono scomposte in più parti, per ognuna delle quali il motore fisico calcola la forza che agisce su ognuna di essa applicando modelli fluidodinamici per rendere così il comportamento del velivolo il più “reale” possibile. Esistono versioni di X-Plane certificate ed approvate dalla FAA, sviluppate per la realizzazione di piattaforme per l’addestramento dei piloti.


IL-2 Sturmovik

 

IL-2 Sturmovik è un simulatore di volo di combattimento ambientato nella Seconda guerra mondiale, specialmente sul fronte orientale. È stato sviluppato da 1C (Maddox Games) a partire dal 2001, per Windows. Alcuni titoli sono disponibili anche per console.

Il gioco mette a disposizione numerosi modelli di aerei pilotabili, aumentati enormemente nei vari seguiti e espansioni, tutti sviluppati da 1C. La prima espansione al titolo originale è IL-2 Sturmovik Forgotten Battles (2003), incentrato sulla Guerra di continuazione, seguito da Ace Expansion Pack nel 2004. Sempre nel 2004 è stato pubblicato Pacific Fighters, che aggiunge la Guerra del Pacifico e le forze navali. Questi titoli sono stati ripubblicati insieme in una Complete Edition, a sua volta aggiornabile con le espansioni Pe-2, Manchuria e 1946. La raccolta di tutti i capitoli della serie raggiunge le 304 versioni e 113 aeromobili (229 di 75 differenti aeromobili sono pilotabili).

Nel corso degli ultimi anni lo sviluppo di IL-2 ha ripreso vita, e 1C Company ha proposto una versione aggiornata e rivisitata di IL-2 Sturmovik che sfrutta le nuove DirectX 11.

Il punto di forza di IL-2 Sturmovik è la grande varietà di velivoli della Seconda Guerra Mondiale a disposizione del giocatore, oltre alla possibilità di creare campagne e affrontare online gli avversari.

IL-2 Sturmovik series
IL-2 Sturmovik  – 2001 – Windows – Ubisoft
IL-2 Sturmovik: Forgotten Battles – 2003 – Windows – Ubisoft
IL-2 Sturmovik: Forgotten Battles: Ace Expansion Pack – 2004 – Windows – Ubisoft
IL-2 Forgotten Battles: Gold Pack – 2004 – Windows – Ubisoft
Pacific Fighters – 2004 – Windows – Ubisoft
IL-2 Sturmovik Series: Complete Edition – 2006 – Windows – Ubisoft
PE-2 – 2006 – Windows – Ubisoft
IL-2 Sturmovik: 1946 – 2007 – Windows – Ubisoft
IL-2 Sturmovik: Birds of Prey – 2009 – 360, PS3, PSP, NDS – 1C Company
IL-2 Sturmovik: Cliffs of Dover – 2011 – Windows – Ubisoft
IL-2 Sturmovik: Battle of Stalingrad – 2014 – Windows – 1C Company
IL-2 Sturmovik: Battle of Moscow – 2016 – Windows – 1C Company
IL-2 Sturmovik: Cliffs of Dover BLITZ Edition – 2017 – 1C Company e Team Fusion Simulations
IL-2 Sturmovik: Battle of Bodenplatte – Primavera 2018 – Windows – 1C Company
IL-2 Sturmovik: Battle of Kuban – Accesso Anticipato – Windows – 1C Company


FlightGear

FlightGear Flight Simulator è un progetto collaborativo che ha lo scopo di creare un sofisticato framework di Simulatore di volo libero. È sotto licenza GNU GPL disponibile per svariati sistemi operativi, fra cui Microsoft Windows, Linux e Mac OS X. Il suo sviluppo è iniziato nel 1997 e tutt’ora prosegue ad opera della community. A differenza di tutti gli altri simulatori di volo che trovate elencati in questa pagina, è l’unico totalmente gratuito.


Falcon BMS

Falcon 4.0 viene pubblicato nel 1998 dalla Microprose e riscuote subito un enorme successo tra gli appassionati di simulazione di volo militare. Negli anni seguenti vengono pubblicati numerosi addon e modifiche per arrivare nel 2017 alla versione 4.33 u4 di Falcon BMS, ovvero un addon che può essere scaricato gratuitamente dal sito www.benchmarksims.org e che introduce numerose migliorie. Per utilizzare l’addon BMS è necessario installare prima Falcon 4.0, acquistabile su Steam a pochi euro.

Ad oggi questo è il simulatore più realistico e accurato sul velivolo multiruolo più utilizzato dalle aviazioni di tutto il mondo, l’F-16 Fighting Falcon. Falcon BMS riproduce nei minimi dettagli questo eccezionale fighter che può essere impiegato per tutti i task per i quali viene realmente utilizzato. Esso permette infatti di simulare missioni di qualsiasi tipo, da quelle aria-suolo come le Strike, le Suppression of Enemy Air Defense (SEAD) e le Close Air Support (CAS), a quelle aria-aria con tutti i ruoli possibili, quali Defensive Counter Air, Escort, Sweep, Target Close Air Patrol e tutti gli altri task reali. Possibile anche l’Air to Air Refueling (AAR), da velivoli tanker KC-10 e KC-135. (fonte AMVI.it)

Oltre l’F-16 sono disponibili anche altri velivoli.


Digital Combat Simulator

Trai i simulatori di volo militari, DCS è sicuramente uno dei migliori del suo genere, in virtù del grado di realismo, difficoltà, motore grafico, fisica e ampia scelta di velivoli. DCS World è stato rilasciato gratuitamente sulla piattaforma Steam, si possono acquistare moduli a pagamento per integrare una serie di velivoli come l’A-10, il MiG-21, l’F-15… (lista completa qui). E’ possibile acquistare anche diverse campagne di addestramento, come ad esempio: partecipare con gli AJS-37 Viggen alla Red Flag 16-2 , oppure con gli A-10C alla Tactical Training Qualification Campaign.. Nella versione base si può volare con il cacciabombardiere russo Su-25T “Frogfoot” e con il TF-51D “Mustang”


Prepar3D

L’addestramento incontra la realtà con il software di simulazione Prepar3D di Lockheed Martin. I piloti privati, le organizzazioni commerciali, il mondo accademico e le forze armate si affidano a Prepar3D per un apprendimento coinvolgente ed immersivo. Prepar3D è una piattaforma di simulazione che consente agli utenti di creare scenari di addestramento nei settori aeronautico, marittimo e terrestre, coinvolgendoli nella formazione immersiva attraverso ambienti realistici.

Il simulatore è stato sviluppato con il motore grafico ESP (con cui era stato sviluppato Microsoft Flight Simulator X) il quale è stato ulteriormente migliorato per quanto riguarda la stabilità e la veste grafica.


Flight Sim World

Sviluppato dalla Dovetail Games, questo simulatore viene definito da molti il “successore” di Microsoft Flight Simulator, introducendo però numerose migliorie sulla dinamica del volo e soprattutto sulla grafica che appare da subito molto realistica e con numerosi effetti degni di nota (come le gocce di pioggia sul parabrezza). Lo sviluppo di FSW è ancora in corso, per ora nell’hangar virtuale sono presenti ancora pochi velivoli a disposizione, ma ben fatti e ricchi di dettagli e particolari. Non sono disponibili jet ma solo monomotori e bimotori ad elica come il Diamond DA-42 e l’RV-7. Sicuramente un simulatore da tenere d’occhio per il prossimo futuro.


Lock On

Lock On: Modern air combat è un simulatore di volo di aerei da combattimento moderni sviluppato dalla Eagle Dynamics nel 2003 e distribuito da Ubisoft. In alcuni mercati (tra cui quello italiano) è stato distribuito col nome di Lock On: Air Combat Simulation. Lock On permette di volare con 8 aerei: il Sukhoi Su-27, il Su-33, il Su-25, il MiG-29A, il MiG-29S, il MiG-29G(versione del MiG-29 sviluppata per la Germania Orientale), l’F-15C e l’A-10. Oltre agli aerei pilotabili sono presenti altri 50 velivoli controllati dal computer.


  • ALTRI TITOLI:

Heliborne
Piattaforma: Microsoft Windows – 2017
Steam

Blue Angels Aerobatic Flight Simulator
Piattaforma: Microsoft Windows – 2017
Steam

Rise of Flight United
Piattaforma: Microsoft Windows – 2013
Steam

Combat Air Patrol 2: Military Flight Simulator
Piattaforma: Microsoft Windows – 2016
Steam

Tom Clancy’s H.A.W.X. 2
Piattaforma: Microsoft Windows, PlayStation 3, Wii, Xbox 360

Battle of Britain 2: Wings Of Victory
Piattaforma: Microsoft Windows 

Strike Fighters Flight Simulator
Piattaforma: Microsoft Windows

Ace Combat 6: Fires of Liberation
Piattaforma: Xbox360 

Over-G Fighters
Piattaforma: Xbox360 

Blazing Angels: Squadron of WWII
Piattaforma: Microsoft Windows, Wii, Playstation 3, Xbox, Xbox 360

 

Commenta

Close
Close