Speciali

Il Tornado “Special Color” del Reparto Sperimentale Volo

Con “special color” si identifica una colorazione speciale applicata ad un velivolo, che può essere militare o civile, disegnata per celebrare un evento o un’occasione particolare. Ad esempio la compagnia giapponese All Nippon Airways nel 2015 aveva presentato 3 Boeing special colors dedicati a Star Wars, oppure al NATO Tiger Meet 2016 abbiamo potuto ammirare degli “special color” che come da tradizione richiamano la colorazione del manto della tigre.

L’idea del Tornado RSV special color nasce nello Studio della Drudi Performance di Rimini durante una visita informale del Comandante del 311° Gruppo Volo, T.Col. Aniello Violetti, e del Comandante del RSV, Col. Alessandro De Lorenzo, nel mese di giugno 2016. L’idea era quella di unire due eccellenze italiane: quella del mondo della moto GP ed il mondo del Reparto Sperimentale Volo, nell’ottica di una collaborazione tra pubblico e privato come già accaduto recentemente nell’evento “Passioni Tricolori” a Rivolto dove si sono incontrate tre realtà italiane sinonimo di eccellenza nei loro rispettivi settori: Ducati, Lamborghini e Frecce Tricolori.

Il disegno della livrea prende spunto dall’araldica ufficiale del 311° GV, che è così descritta nei documenti storici: “Il numero distintivo del 311° Gruppo Volo in bianco posto in alto a destra di uno scudo rettangolare con gli angoli smussati in campo rosso. Un nero rapace con mezzo corpo meccanico (a rappresentare pilota e velivolo) si posa su un guanto da falconiere (che rappresenta il supporto tecnico). Alla base dello scudo un cartiglio col motto ‘Primus Inter Pares’ “. Questa è un’espressione latina che letteralmente significa letteralmente “primo tra i pari” e con la quale si identifica una persona rappresentativa in un gruppo di altre che sono al suo stesso livello con pari dignità.

Lungo la fusoliera e sulle ali ritroviamo stilizzato lo sparviero, il rapace dello stemma del 311° GV. Sulla deriva troviamo l’Icaro, un richiamo all’araldica del RSV a voler indicare che il 311° GV opera sotto la supervisione del Reparto. Allo stesso modo, i colori scelti sono una combinazione tra il rosso (colore rappresentativo del 311° GV) ed il nero (colore dominante dell’araldica del RSV) fusi insieme con l’aggiunta del blu avio e il bianco di base.

La prima bozza del disegno è stata presentata al Com.te del 311° GV per l’approvazione a fine Luglio. Il processo di preparazione velivolo per la verniciatura è iniziato dopo l’Air Show di Jesolo (5 Settembre 2016).

Timeline dei lavori

  • 13 settembre: inizia la verniciatura del fondo
  • 26 settembre: applicazione delle maschere
  • 1 ottobre: verniciatura maschere
  • 11 ottobre: rimozione delle maschere e rifiniture
  • 18 ottobre: termine lavorazione
  • 20 ottobre: volo prova
  • 27 ottobre: 1° raduno del 311° Gruppo Volo in onore del 60 anniversario della sua costituzione

Le aziende private che hanno collaborato con il Team Special Color del Com.te Violetti sono: D-Perf, DiD Design, Pole Position e Studio Poderi.

Ancora non è stata definita la data in cui sarà ripristinata la livrea originale del Reparto, quindi c’è qualche speranza di poterlo rivedere durante qualche air show nel corso del 2017. Chissà…

Per gli appassionati e curiosi di Special Color, abbiamo intervistato Aldo Drudi che ci ha spiegato come è stato realizzata la livrea e come si è sviluppato il progetto.

Pagina precedente 1 2 3 4Pagina successiva

Articoli correlati

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close