Curiosità e Storia

La NASA studia un cappelo per i piloti

nasalogo“Pilotare un aereo comporta l’esecuzione di varie mansioni che potenzialmente possono portare ai limiti delle prestazioni umane”.

A esprimere preoccupazione per la tranquillità mentale dei piloti è l’ingegnere biomedico della Nasa Angela Harrivel, che si sta occupando della creazione di un monitor cerebrale in grado di mostrare il grado di stress dei piloti stessi.

Sarà una sorta di cappello che, usando la spettroscopia nel vicino infrarosso e “altre tecnologie di imaging” misurerà la pressione sanguigna nella corteccia e la concentrazione di ossigeno nel sangue.

Si tratterà di un apparecchio “non invasivo, sicuro, portatile ed economico” grazie al quale si potrà determinare “quando le menti dei piloti diventano sovraccariche”.

Ciò che non è chiaro è come questo dato verrà usato nella pratica per impedire le conseguenze del sovraccarico mentale.

Articoli correlati

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button