Notizie

Inconveniente per un Canadair della Protezione Civile

Il 3 settembre, durante un’operazione di spegnimento di un incendio nei pressi di Sperlonga (tra Punta Cetarola e Monte Piano), il Canadair CL415 con marche I-DPCQ ha impattato un cavo di un elettrodotto.

L’aeromobile è comunque atterrato senza ulteriori conseguenze sull’aeroporto di Latina. Incolumi i due occupanti, danni al velivolo.

Un incidente analogo, ma con esito pià tragico, avvenne il 18 marzo 2005 a Forte dei Marmi, dove il Canadair CL415 con marche I-DPCK impattò i cavi di un elettrodotto riportando gravi danni, per poi schiantarsi nei pressi di un abitazione nel tentativo di raggiungere l’aeroporto di Pisa per un atterraggio di emergenza. A seguito dello schianto il CL415 prese fuoco, e purtroppo per entrambi gli occupanti non ci fu nulla da fare.

Per volesse approfondire le dinamiche dell’incidente occorso a I-DPCK , può consultare la relazione d’inchiesta al link http://www.ansv.it/It/Detail.asp?ID=1281

Ogni giorno i piloti della Protezione Civile sono impegnati in operazioni di questo tipo, mettendo a repentaglio la loro vita per salvaguardare il nostro territorio, che viene continuamente minacciato da persone senza scrupoli.
Un grazie di cuore a questi piloti.

Articoli correlati

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button